scopri il tuo DNA
con nowgenome

ricevi informazioni personalizzate su nutrizione, fitness, cute, capelli, aging, allergie, intolleranze, ipersensibilità, personalità, salute, rischio oncologicofarmacogenomica, stato di portatore

vai oltre i comuni test genetici, ottieni molte più informazioni di quelle fornite da 23andme, Ancestry.com, FTDNA, MyHeritage, 24Genetics ed altre aziende di personal genomics

 Cookie Policy del sito
www.nowgenome.com

 
La innovagenome S.r.l., con sede legale in Via Caleppe 6, 25125 Brescia, P.IVA 04179840980,  titolare del trattamento (indicata quale “Titolare” o “innovagenome”), ai sensi del REGOLAMENTO UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, applicabile dal 25 maggio 2018 (di seguito anche semplicemente Regolamento) e del CODICE PRIVACY (D. Lgs. 196/2003, così come modificato dal D. lgs 101/2018 recante le disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale al suddetto Regolamento, nonché in base a quanto
previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014, fornisce agli utenti le
informazioni relative ai cookie o strumenti analoghi utilizzati dal sito web www.nowgenome.com e www.nowgenome.it (di 
seguito indicati anche come “sito web”).


Cosa sono i cookie


Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell’utente al  momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni.

I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest’ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti. 


Tipologie di cookie utilizzate dal  presente sito 


Il sito web utilizza solamente cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell’art. 122 del  codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell’utente.

Più precisamente, il sito utilizza:

Google Analytics per meri fini statistici Si tratta di un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”) che utilizza dei cookie che 
vengono depositati sul terminale dell’utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in
ordine all'utilizzo del sito web visitato. Si precisa inoltre che oltre i cookie, viene utilizzato da  Google anche un pixel tag http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/key-terms/).

I dati generati  da Google Analytics sono conservati da Google così come indicato nella Informativa reperibile qui: 

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

E’ possibile  consultare l’informativa privacy di Google Inc. al seguente link: http://www.google.com/intl/en/ 
analytics/privacyoverview.html


Come espressamente indicato dal Garante Privacy con i “Chiarimenti in merito all’attuazione della normativa in materia di cookie” del 5 Giugno 2015, i siti  che utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti non sono soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei 
cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative
dell’indirizzo IP) e purché l’impiego di tali cookie sia subordinato a vincoli contrattuali tra siti e
terze parti, nei quali si faccia espressamente richiamo all’impegno della terza parte o a utilizzarli
esclusivamente per la fornitura del servizio, a conservarli separatamente e a non “arricchirli” o a
non “incrociarli” con altre informazioni di cui esse dispongano.

innovagenome ha deciso di avvalersi
della funzione di anonimizzazione degli IP degli utenti fornita da Google (e descritta al seguente
link:

https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it)

e ha accettato l’Emendamento
sull’elaborazione dei dati (Google Analytics Data Processing Amendment) messo a disposizione da
Google Analytics nel rispetto della Direttiva 95/46/CE, con cui Google si impegna a trattare i dati
secondo le richieste del Cliente – Titolare del sito e a non condividerli con altri servizi aggiuntivi se
non sia il Cliente stesso a richiederlo, attraverso le impostazioni dei servizi.

Sul punto si informa  l’utente che il Titolare del presente sito non ha collegato Google Analytics ad alcun servizio aggiuntivo e che non è stata attivata alcuna opzione pubblicitaria o di condivisione dei dati con Google.

Alla luce degli accorgimenti adottati, il servizio di Google Analytics, usato dal presente sito per meri fini statistici, si attiva all’atterraggio, non richiedendosi all’utente alcun consenso per il  rilascio dei relativi cookie. 

Disabilitazione dei cookie

 
L’utente può disattivare Google Analytics
mediante l’apposito componente aggiuntivo del browser che può essere scaricato attraverso il
seguente link:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Fermo restando quanto sopra indicato in
ordine alla disattivazione di Google Analytics, si ricorda che l’utente può eliminare i cookie
direttamente tramite il proprio browser.

Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti. Microsoft Windows Explorer Google Chrome Mozilla Firefox Apple Safari Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia ai seguenti link:

http:// www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte http://www.allaboutcookies.org/mobile/index.html 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni in ordine al trattamento dei dati personali degli utenti che navigano sul sito web sono riportate nella policy privacy e nelle informative specifiche relative a determinati servizi offerti. 

I diritti dell’interessato 

La legge riconosce all’interessato il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati 
personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo
riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.

Più precisamente, l’interessato ha: 

Il diritto di accesso, ossia il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia 
o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere
l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: a) le finalità del trattamento; b) le
categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati
personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o
organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati
personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e)
 l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la
cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo
riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di
controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni
disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato,
compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica
utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale,
l’interessato ha poi il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al
trasferimento.

Il diritto di rettifica, ossia il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati 
personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del
trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti,
anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Il diritto alla cancellazione, ossia il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la 
cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se: a) i dati
personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o
altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento e se non
sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’interessato si oppone al trattamento
effettuato perché necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso
all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo
interesse e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento,
oppure si oppone al trattamento per finalità di marketing diretto; d) i dati personali sono stati
trattati illecitamente; e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo
legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del
trattamento; f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della
società dell’informazione a minori.

La richiesta di cancellazione non può però essere accolta se il trattamento è necessario: a) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di 
informazione; b) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto
dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per
l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell'esercizio di pubblici
poteri di cui è investito il titolare del trattamento; c) per motivi di interesse pubblico nel
settore della sanità pubblica; d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca
scientifica o storica o a fini statistici, nella misura in cui la cancellazione rischi di rendere
impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento;
o e) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Il diritto di limitazione, ossia il diritto di ottenere che i dati siano trattati, salvo che per la 
conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la
difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o
giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro se:
a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del
trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e
l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato
l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del
trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la
difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento effettuato
perché necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso
all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo
interesse del titolare del trattamento o di terzi, in attesa della verifica in merito all’eventuale
prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Il diritto alla portabilità, ossia il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune 
e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti al titolare e ha il
diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti da parte del titolare cui li
ha forniti, nonché il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare
all’altro, se tecnicamente fattibile, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto
e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Tale diritto lascia impregiudicato il
diritto alla cancellazione.
il diritto di opposizione, ossia il diritto dell’interessato di opporsi in qualsiasi momento, per
motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano
effettuato perché necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso
all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo
interesse del titolare del trattamento o di terzi.

Qualora i dati personali siano trattati per finalità di 
marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati
personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui
sia connessa a tale marketing diretto.

L’interessato potrà far valere i suoi diritti in ogni momento, senza formalità, rivolgendosi al titolare del trattamento, attraverso l’indirizzo email 
privacy@innovagenome.

Si informa poi l’interessato che la legge gli riconosce la possibilità di far valere i suoi diritti con ricorso al Garante privacy o dinanzi all'autorità giudiziaria. 


 Il Titolare del trattamento dei dati è innovagenome S.r.l., con sede legale in Via Caleppe 6, 25125 Brescia, P.IVA 04179840980

Data ultima modifica: 23 novembre 2020


nowgenome™ è un servizio di

innovagenome S.r.l.
società con unico socio

P.IVA e C.F.: 04179840980
REA: BS 594677
PEC: innovagenome@pec.it 

società sottoposta a direzione e coordinamento da parte di
nico innovagroup S.r.l. società con unico socio
start-up costituita a norma dell'art. 4 comma 10 bis D.L. 24 gennaio 2015, n. 3
iscritta nell'apposita sezione speciale in qualità' di start-up innovativa

© Copyright 2020 Tutti i diritti sono riservati Data ultima modifica: 20/10/2020
Privacy Policy    Cookie Policy   Termini e Condizioni


Nota: nowgenome™ è un servizio per la genotipizzazione del DNA, per l'analisi bioinfomatica dei dati ottenuti e per l'interpretazione delle varianti geniche rilevate a mezzo software ed algoritmi di intelligenza artificiale (AI).

Le informazioni contenute nel presente sito e nei siti correlati sono volte a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico paziente.
Nessuna delle informazioni riportate ha lo scopo di aiutare nella diagnosi di patologie e/o di indicare possibili terapie.
Se pensate di essere malati, consultate un medico.

Prima di prendere qualunque decisione di carattere medico o clinico sulla base dei report forniti deve sempre essere consultato un medico.

Created with Mobirise themes